24/02/11

Isabella Scarpato, la donna che dipinge i pensieri .















Descrivere Isabella ?  Il suo lavoro si esprime da sé ;
 i ritratti vivono, le figure si muovono mentre i pensieri ci parlano, le esperienze vissute si concretizzano e le emozioni ci riempiono .






*§*


" Fermi su uno sfondo ocra e cremisi un ragazzo - faccia tesa e sguardo tenero allarmato -  e .....



....una donna avvolta in un pulviscolo frusciante,sono due figure partorite da una memoria senza tempo.
 Tono su tono e brivido su brivido lei Isabella la sua Africa traduce in altra lingua. "
Michele Sovente
stimato poeta flegreo


*§*





I suoi ritratti,  il suo stile pittorico e i temi da lei proposti
che sottolineano un’umanità reale e concreta da cui non bisogna distogliere lo sguardo, 
sono in linea con una nuova  coscienza dell’arte  , con il nuovo cammino verso un’arte viva,  socialmente utile e non più egocentrica .
Appassionata anche di fotografia, ama riprodurre il reale ma nei suoi dipinti riesce a trasmettere
con incisività anche ciò che è intangibile .




" ..è un indiana..ma di sicuro mi son calata pienamente in ciò che il dipinto rappresenta ...
  la mia vita ha iniziato ad avere un senso vero quando è nata mia figlia ! "









Isabella si è laureata all’Accademia delle Belle Arti di Napoli nel ’95,
insegna discipline pittoriche ed ha presentato i suoi quadri in svariate mostre dedicate
a temi che lei propone in maniera ricorrente :

le donne,  i bambini  ( “ immagini dedicate ai più piccoli dell’umanità” - mostra per ABChildren Charity onlus )
un' ambientazione precisa di questo nostro mondo,  i popoli e le loro semplici realtà .





Una pittura corposa la sua e densa di carica umana,  di sguardi ed espressioni,
di luci, ombre e colore,  di personaggi  presi dalla nostra realtà 
 “ in cui si ritrovano gesti ed epressioni di semplicità e naturalezza” .




"Africa Rosa" 2008.
...sperano gli africani spiati con amorosi sensi. Una donna e una bambina - madre e figlia? - covano una clandestina storia di riscatto oltre il grigiofumo di un abitacolo e l'estrema linea di un orizzonte sempre uguale. Soffre Isabella e spera protetta nella sua traslucida sfera e con occhiate silenziose lei dilata l'attesa.

Michele Sovente








"...femminili facce verso una nuova meta..."










 


un video di Gabriella mangini / l'Arte Nascosta
Isabella Scarpato è su   Atmakers





  Così si esprime chi osserva i dipinti di questa sensibilissima pittrice flegrea :


“...sei riuscita a dipingere anche il suo pensiero !”

“ Grande intensità .. “

“ .. qui si sente il sole addosso ..”

“ .. dipingi con l'anima..”

“ ..quando guardo mi sento messa a nudo, invasa !  Invasa nel senso che non è possibile rimanere indifferenti , che l'osservare ti muove fortemente dentro, che ti riporta a qualcosa
che hai già interiormente, ma che posando gli occhi su questi dipinti ,
 .. si muove .... “














*§*






E' stato un piacere grande postare e proporre Isabella !

Tocco i pensieri dei soggetti che Isabella dipinge ..





*§*