08/12/11

Veicolo di energia creativa e arte utile. Federica Petri



"  Bisogna spingere le masse sfiorando l'anima...cosi si muoveranno solo gli spiriti sensibili. Come un soffio sposta una piuma ... "
è questa la bandiera di Federica Petri, pittrice torinese . 



Dipinge senza pennelli stendendo direttamente il colore dal tubetto, affermando di essere solo un veicolo da cui l'energia creativa dell'universo 'filtra' per creare.




F.Petri su Arte Nascosta

F.Petri su Arte Nascosta-2


" ..Le opere di Federica Petri, realizzate con vigorosi tocchi di colore, senza utilizzo del pennello, sono incredibilmente suggestive, vanno dritto al cuore, travolgono il contemplatore in una ridda di emozioni strabilianti...."




F Petri su Arte Nascosta_3



" L'arte di Federica è intensa e vibrante, originale, caratterizzata da una continua ricerca della luce: la favilla di Divino che è dentro di noi, la luce intensa dell'energia cosmica che scorre nel nostro spirito e che è in grado di offuscare le tenebre dell'inconscio, il buio dell'anima, i miasmi oscuri dei pensieri negativi..."

Il sito di Federica Petri  


Pagina su Facebook
Gruppo aperto  ABBI 'FEDE' con Federica Petri.QUARTA RETE FOR MUSIC TV


Libro "Paura e fede"
di Federica Petri . "Paura e fede" è un reportage sul fenomeno delle pseudo religioni. (..) è un percorso di conoscenza di Sé e di Dio, il cui fine ultimo è la diffusione del vero messaggio Spirituale: amare se stessi e gli altri nella quotidianità della vita, senza estraniarsi...



*§*



"Quando l'arte non si fa da parte"

il  progetto di Federica nel  "fare la sua parte" sfruttando la propria  arte a difesa degli animali  
 attraverso questa  vendita di quadri 


F Petri su Arte Nascosta_quando l arte si fa da parte






*


apprezzo molto questo proponimento . Grazie e brava Federica !



*§*




29/10/11

Arte tutta di Carta ( 2° )




 

Continua il viaggio affascinante nella CARTA
 Arte tutta di Carta 1°  
creazioni ..sculture di carta,silhouette, libri d'artista, arte-libro, collage ,design,fotografia, fustellati, installazioni, origami, origamic architecture, papercut, paperengineering, papier-mâché , ricamo, xilografia, ........ ...... ....
Le  visito, nel tempo, in molteplici e differenti post, per scoprire man mano un mondo incredibile ...
  





 Andrew Scott Ross, storie di carta








 

Miroslav Huptych,  
un grandissimo dell'illustrazione, si occupa anche  di libri e copertine di libri, nello spirito della migliore tradizione surrealista e collagista ceca.


 







Giulio Paolini,
un'artista concettuale che ha lavorato molto intorno ai libri



 
 
 
 
 
 
Isabelle de Borchgrave,
 artista belga,  realizza costumi di carta completi di accessori,
ricostruiti attraverso studio ed arte








Geoffrey Farmer, fantasiosi “assemblaggi”








Mauro Manfredi,
 affascinanti opere .. libri e scrittura come assimilabili alla terra,
alle rocce e alle formazioni geologiche ..










Ringraziando ancora il fantastico blog  "Tutta la carta del mondo" http://tuttalacartadelmondo.blogspot.com/  



 
 
*§*

30/07/11

Crissi Piras, dipingere il pensiero positivo.

Crissi Piras  ci porta dalla sardegna il suo messaggio solare , carico di pensiero positivo tramite la sua arte figurativa.





" Per una visione del mondo al positivo - proiettata nel futuro
Arte - Pensiero - Positivo - Creativo
Considerando che tutto ciò che noi operatori d'arte realizziamo con qualsiasi espressione artistica sono Pensieri Creativi attraverso i quali ci esprimiamo e impressioniamo il pubblico; sia pensare, che interpretare tutto ciò che arriva ai nostri sensi in maniera positiva serve a migliorare la propria esperienza di vita e ad elevare l'essere.
Il pensiero crea, modella, ribalta qualsiasi situazione portandola verso una evoluzione positiva.
Il Pensiero Positivo è una filosofia di vita, frutto anche di elaborazione culturale, che diviene abitudine mentale. "

Crissi Piras





Ti dico no, anoressia!

Seguendo Sophia
fra palloni luminosi,
splendore, bellezza, grazia
in equilibrio per esseri armoniosi
perché la vita totale
sta nel nodo centrale .


(Crissi Piras)





http://nuke.crissipiras.it/Astrattismi/tabid/56/Default.aspx


*§*




 "Il Sogno del Fenicottero" , una  Collezione che parla , tramite la metafora di questo splendido animale , collezione presentata dal Club UNESCO di Sassari alla xxx Assemblea della Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO al T Hotel di Cagliari  " per gli elevati valori che essa trasmette in completa sintonia con i valori Unescani.





Il fenicottero vola alto, verso la libertà, senza confini.
Il fenicottero ascolta il suo cuore.
Crissi Piras, artista sensibile, porta avanti il suo sogno, il sogno di una donna, il sogno di tanti esseri umani.
È il sogno di chi non si accontenta. È il sogno di chi vuole raggiungere sempre nuovi traguardi, di chi ama vivere, in pace, nel mondo e col mondo.
L’artista racconta nelle sue opere una storia di libertà in un percorso infinito. Un percorso di uguaglianza e di fratellanza.
In queste 12 opere, originali e di facile lettura, il fenicottero rappresenta il desiderio di amore e di libertà che alberga in ognuno di noi e che spesso la società globalizzata e crudele riesce a carpire.


Amedeo Chessa


*§*


Crissi Piras si distacca tra gli artisti moderni per la singolare freschezza delle sue opere nelle espressioni che vanno dalla ricerca alla sperimentazione, dal surreale all'astratto. E lo fa spontaneamente dotata di talento congeniale, spinta da un affinato lirismo. Di fronte alle sue opere si percepiscono messaggi di gioia e di speranza, di pace che invoca per un mondo oggi dilaniato dalle guerre, rilanciandoli anche attraverso le sue poesie. Una donna solare e colma di speme e un'artista che sa esprimere i valori positivi che possiede e manifesta con sbalorditiva semplicità.


Luigi Muccitelli  (su "Lo Spazio" International art & Literature Magazine - 1 / 2007

 

 

Il suo sito e le sue  opere pittoriche



Oggi 30 luglio 2011,  Crissi  apre la sua Gallery a Oschiri (OT) Sardegna






*§*



26/07/11

Ognuno di noi è un'artista (J.B.) dal blog di G.Costa

Un blog sull' Arteterapia ed il  Consueling espressivo 

Brevi frasi estratte dal post  "Qualche suggerimento per disegnare da "dentro" ... "    di Gabriella Costa, uno fra gli  articoli sull'Arteterapia del  suo interessante blog
 L'Arte: filo d'oro per ri-trovarsi  ... percorsi diretti e vie traverse per giungere a se stessi ...





" A volte cominciare "a fare arte" non è facile, a causa dei messaggi negativi ricevuti in passato....

Lo scopo immediato non è realizzare un bel quadro o una bella scultura, ma esprimere noi stessi, godere del processo creativo e vedere cosa emerge....

Non cercate di "psicanalizzare" le vostre produzioni alla ricerca di significati nascosti: l'atto stesso di produrle è un processo benefico e trasformatore. Trovare significati profondi richiede tempo non abbiate fretta, lasciate che l'immagine entri dentro di voi e vi parli.
Ascoltatevi !!!.....

L'espressione artistica fa da cuscinetto fra mondo interno e mondo esterno e le immagini spesso vengono prima che noi riusciamo a esprimere emozioni e pensieri con le parole. E' di gran lunga più salutare mettere fuori immagini cariche di energia sotto forma di espressione artistica che reprimerle e cercare di trattenerle.....

Modificare il comportamento, le risposte emotive e le circostanze di vita spesso è più difficile che trasformare le immagini sulla carta o sulla tela ma questa tuttavia è un ottima palestra per allenarsi a vedere le cose in maniera diversa..... "



 


Grazie Gabriella .

Ognuno di noi è un'artista , soltanto è che ..non ce ne siamo ancora accorti.



*§*

29/06/11

come mai..Le fate sono morte ? Giovane musica pop


http://www.youtube.com/user/lefatesonomorte


.. il disagio per le illusioni e le speranze dei giovani, disattese, urlate e messe in musica, condite dal desiderio di un cambiamento .


Genere Alternativo / Pop / Rock -  Le Fate sono morte

" Un progetto che vuole andare oltre la musica,  che accoglie le parole , che le dona , che vuole unire il testo alla melodia cercando di dare importanza ad entrambe allo stesso modo . Storie di vita nel 2000, scritte sui blog , scritte sui muri , cantate su internet e in qualche pub della periferia . Vi parleremo di amori seriali , di lotte di classe quando la classe manca , parleremo con parole sterili per cercare di ridipingere ancora estati con numeri primi mancati , sopra gli inverni freddi passati all'ombra, di ricordi che bruciano . Questo e molto altro sulle nostre vite in questi anni di transizione "







Suonano insieme dal settembre del 2008 , la formazione durante gli anni cambia fino ad arrivare all’attuale , Andrea ( voce chitarra – testi ) Stefano ( basso ) Giuseppe ( batteria ) Federico ( Chitarra e voce )
Le fate sono morte nascono ufficialmente il 1 Gennaio 2009 dalla voglia di cambiamento e rinnovamento .. Gli elementi della band provengono da svariate esperienze musicali ..

Per essere una band emergente, hanno molti live al proprio attivo ; iniziano a farsi conoscere per l'originalità dei brani e per le esibizioni dal vivo, un’intensa attività live che li porta a suonare nei migliori locali , festival e centri sociali del nord Italia
Vincono il concorso rock di Varano Borghi nel Settembre 2009
Nel 2011 continuano i live in giro per l’ Italia , in cantiere il loro primo album " LA STORIA NON SIAMO NOI " che conterra' 10 brani inediti .

♪♫♪♫ 

genere   “ alternative rock con sfumature grunge. ma chiamatelo pop, che va più di moda”

come mai le fate sono morte?
il nome parla della morte delle illusioni giovanili, delle belle speranze in cui credi prima di scoprire come girano le cose. è sintomo di un disagio personale, ma ci rendiamo conto anche abbastanza generalizzato nelle nuove leve. basta vedere come fiocchino le manifestazioni studentesche al giorno d'oggi. siamo sempre più incazzati e delusi da quello che ci circonda.

a chi o a cosa vi ispirate?
alla tanta merda che ci circonda.. ma dicono che la merda sia un ottimo fertilizzante quindi in ogni canzone c'è sempre la speranza che nascano dei fiori da tutto questo schifo.”

Da http://lexievans.blogspot.com/2011/02/lexie-vans-intervista-le-fate-sono.html
Intervista completa su lexievansworld


Per conoscerli meglio

http://www.myspace.com/lefatesonomorte
http://www.youtube.com/user/lefatesonomorte
http://facebook.com/lefatesonomorte



*§*

11/05/11

Adesso ..coscienza ecosostenibile, umana e spirituale nell'arte




 Coscienzionismo nell'Arte

Un blog dedicato alla creatività non pubblicizzata non poteva non parlare della nuova corrente artistica di questa nostra epoca la quale, prendendo atto della situazione generale di questa epoca in bilico, preoccupante sotto molti aspetti
PROPONE  un'arte UTILE, COSCIENTE ed ECOSOSTENIBILE, non più egocentrica !

Sta nascendo adesso, si sta proponendo pian piano e crescerà grazie alla nostra partecipazione .
Per offrire un'idea generale del concetto di base da cui parte, si potranno consultare i seguenti siti  nei quali si troveranno, man mano che aderiranno, aggiornati ed interessanti collegamenti alle organizzazioni - associazioni - gruppi - singoli artisti,  che portano avanti l'identico discorso sociale ed umano parallelo all'arte coscienzionista, la quale rappresenta   un settore di quello che è  l' attuale globale  fermento costruttivo .


    Coscienzionismo nell'Arte
    Artmakers, pagina del Coscienzionismo nell'Arte

            in cui si troveranno, man mano che aderiranno, 
    i collegamenti ai  siti , associazioni, gruppi e singoli artisti
 in linea con il pensiero coscienzionista
 
" ..L’artista è da sempre un grande anticipatore della realtà circostante ed ha la capacità di rendere visivo o percettivo ciò che appare come segno dei tempi. ...
Quello che oggi sta nascendo sulla Terra è un nuovo fermento che allude alla speranza e che sta chiudendo un tempo di ingiustizie, soprusi e conflitti.
Una nuova cultura più sostenibile sta prendendo forma, nonostante i media mettano continuamente in risalto solo gli aspetti più oscuri delle nostre esistenze, per mantenerci in uno stato di involuzione spirituale e intellettuale.
Come ogni nuovo grande progetto costruttivo in corso, tutti i settori sono coinvolti e anche l’arte, come forma espressiva, capace di arrivare ai cuori, ne è fortemente coinvolta .
Quella che vediamo qui è proprio il frutto di questa sensibilizzazione verso una nuova coscienza, verso un comune impulso innovatore ......
La forma espressiva artistica ci permette di cogliere, attraverso la visione, quello stato interiore che l’artista percepisce interiormente e che riversa nella materia, nei colori, per offrirci il suo sentire.
Ora non solo la mistica ma anche la fisica Quantistica ci dimostrano che l’intenzione crea la nostra realtà. Allineiamo quindi i nostri pensieri con il mondo positivo che intendiamo creare, osservando questi quadri con occhi superiori e lasciando siano queste forme, questi colori a condurci per mano.
Mettiamoci nel silenzio interiore e acuiamo la vista superiore, trascendendo la semplice visione a cui siamo abituati da sempre...." 

il Coscienzionismo nell'Arte di Annamaria Bona ( Scrittrice e Conferenziera )
“Come curarsi con i cerchi sul grano -Viaggio nel tempo con Uriel “


Debutto  in Italia di questa corrente di pensiero, all'Art Gallery di Torino Sabato 14 maggio 2011 - esposizione fino al 3 Giugno .




"Attiva Coscienza"  Debutto in Italia del Coscienzionismo nell'Arte Torino 
 Art Gallery - 14 Maggio 2011

Dopo il debutto a Parigi nel mese di dicembre 2010
presentazione e divulgazione del  " Coscienzionismo nell' Arte" e "Attiva Coscienza" , un'arte per l'uomo e per il pianeta .
Vernissage e performance  " Art Gallery " Via Vanchiglia 6/A - Torino
Vernissage Sabato 14 Maggio ore 18
Esposizione fino al 3 Giugno 2011

Link
Coscienzionismo nell'Arte
Evento su Artmakers
Evento su Facebook

*§*



Collaboro alla realizzazione di questa diversa coscienza ,
e ... vi chiamo ..


..... per un'arte che sia socialmente Utile !




*§*



01/05/11

Arte senza braccia, Simona Atzori










Simona danza e dipinge senza possedere le braccia fin dalla nascita  .
Questa è la forza della vita . 










Lo spirito con cui essa svolge la propria attività, volta alla valorizzazione di queste opere, le ha consentito di ricevere un ambito riconoscimento,  il premio "Città di Verona"



Volo d'amore










Simona Atzori è un'artista che dipinge opere col piede per "S.p.a.m."
(Solo Pittori Artisti Mutilati), una ditta commerciale di proprietà degli artisti, che fa capo ad un'associazione internazionale formata liberamente da artisti che hanno inibito l'uso delle mani e sono costretti a dipingere sorreggendo il pennello con la bocca o col piede.
In oltre 50 anni di attività, Spam ha fatto conoscere ed ammirare artisti di tutto il mondo la cui sfortunata condizione non ha impedito, né impedirà loro, di creare opere interessanti ed originali.
L'obbiettivo di S.p.a.m. è, dunque, quello di incentivare questi artisti a potenziare le proprie capacità e ad essere in grado di vivere del proprio lavoro. Perciò S.p.a.m., che non è un ente benefico né un istituto religioso, svolge un importante lavoro commerciale, significativo sia sotto il profilo umano e sociale sia sul piano artistico.




Intervista a Simona
http://www.spongeartecontemporanea.net/interviste/jack-fisher-simona-atzori-sponge/






Intenso video  .

 SIMONA ATZORI danza coreografie di PAOLO LONDI   -  COMPAGNIA DEL PESCARA DANCE FESTIVAL














*§*


09/04/11

Teatro : Emma Dante, "donna vulcano", e la sua compagnia S.C.O.







"AUTRICE, ATTRICE, REGISTA D’AVANGUARDIA.....
Emma Dante DEFINITA DA “LE MONDE” «DONNA VULCANO»,  È LA PIÙ SIGNIFICATIVA AUTRICE DI TEATRO EMERSA IN ITALIA NEGLI ULTIMI ANNI.  UN TEATRO INTIMO E VISCERALE CON TESTI APPASSIONATI IN UN PALERMITANO SANGUIGNO E ATAVICO"
( Kult febbraio.2008 di Elsa Bonfiglio )



Come regista ha realizzato una ventina di spettacoli , fra cui il recente Carmen di Bizet alla Scala di Milano
Come attrice ha lavorato in teatro, cinema e televisione con molti nomi famosi  quali Andrea Camilleri, Valeria Moriconi, Michele Placido, Vittorio Gassman, Nanny Loy, Marcello Mastroianni, .
Ha vinto molti  premi soprattutto in qualità di regista :
 il primo premio del concorso "Premio Scenario 2001" , il Premio "Lo Straniero", il Premio Ubu con lo spettacolo "mPalermu", il Premio Ubu con lo spettacolo "Carnezzeria", il Premio Gassman come migliore regista italiana., il Premio della Critica (Ass. Naz. Critici del Teatro) per la drammaturgia e la regia., il Premio Donnadiscena. , il Premio Golden Graal miglior regia per lo spettacolo "Medea", il Premio Vittorini e il premio super Vittorini per il romanzo "Via Castellana Bandiera"e nel 2010 il Premio Sinopoli per la cultura ...!!

Nel 1990 si diploma come attrice all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" e



nel 1999 costituisce a Palermo
la compagnia teatrale  "Sud Costa Occidentale"

      




" .. Il punto di partenza della nostra ricerca nasce, essenzialmente, dal peccato e dal peggio di sé che l’attore deve offrire come atto d’amore. Ciò che ha da dire è chiamato a dirlo interamente, senza vergogna, per superare quel senso del ridicolo che ostacola l’incontro creativo.  E soprattutto è invitato a dimenticare l’Io, quel Io predominante e volgare che allontana il vero obbiettivo dell’arte: la necessità di una riflessione profonda sulla contemporaneità....."



" Non amo gli attori che sanno recitare né gli artisti che si identificano con la loro idea di fare arte. Gioco col teatro come se mi giocassi la vita! Il valore più grande che ha per me un gesto artistico è l’offerta della propria miseria e della propria dignità."







Sono in moltissimi ormai a definirla, scrutando il panorama italiano, " la più interessante regista e drammaturga del teatro contemporaneo".



Nel  suo suggestivo sito  si troveranno tutte le informazioni e si riscontrerà  l'originalità,  la passione e passionalità  nonchè la spontanea libertà del suo metodo di fare teatro .



" Io e i miei compagni cerchiamo di rendere proficuo il nostro disagio palermitano e lavoriamo senza interruzione, dalla mattina alla sera, alla Vicaria, con la convinzione che ciò che fa spettacolo e dà nell’occhio non è la cosa principale.  I fantasmi che evochiamo abitano dalle parti di Ballarò, al Capo, alla Cala o a Piazza Sant’Oliva o alla Magione…È importante, necessario per noi vivergli accanto, sentirli, osservarli…....Per questo motivo non ce ne possiamo andare. Rimaniamo qui, dentro Palermo, città che non ci vuole. Tutti i giorni ci chiudiamo alla Vicaria per allenarci, per studiare. In questo momento stiamo lavorando ad una nuova trilogia, il cui tema sono gli occhiali: accessorio importante contro la cecità dei nostri tempi.."




   *§*



16/03/11

Phalbo : cartoonist in movimento,, più di tante parole !!













graphic design, animazione, video, cartoonist, musica, spot,videoclip , ....... 












Andrea Falbo
Nasce come grafico svolgendo lavori per importanti società. Da alcuni anni si dedica esclusivamente alla regia, all'editing e all'animazione tradizionale e stop motion per lo più applicata alla realizzazione di videoclip musicali, curando sia il lato narrativo che tecnico.

 insieme ad

Andrea Gianfelice
Grafico e creativo, ha lavorato in qualità di animatore in diverse società del settore, fa tuttora coesistere l'attività di animatore a quella di grafico free lance.


li troverete qui  http://www.phalbo.com/
   e qui  su YouTube

Entrambi diplomati all'istituto per la cinematografia e televisione "Roberto Rossellini" con la qualifica di tecnici delle arti grafiche applicate al cinema e alla televisione, da alcuni anni collaborano per la produzione e realizzazione di videoclip, cortometraggi e filmati d'animazione per varie committenze.



Creatori dell''ultimo videoclip dei Pooh , vincitore al PVI (Premio Videoclip Italiano) 2009









*§*








24/02/11

Isabella Scarpato, la donna che dipinge i pensieri .















Descrivere Isabella ?  Il suo lavoro si esprime da sé ;
 i ritratti vivono, le figure si muovono mentre i pensieri ci parlano, le esperienze vissute si concretizzano e le emozioni ci riempiono .






*§*


" Fermi su uno sfondo ocra e cremisi un ragazzo - faccia tesa e sguardo tenero allarmato -  e .....



....una donna avvolta in un pulviscolo frusciante,sono due figure partorite da una memoria senza tempo.
 Tono su tono e brivido su brivido lei Isabella la sua Africa traduce in altra lingua. "
Michele Sovente
stimato poeta flegreo


*§*





I suoi ritratti,  il suo stile pittorico e i temi da lei proposti
che sottolineano un’umanità reale e concreta da cui non bisogna distogliere lo sguardo, 
sono in linea con una nuova  coscienza dell’arte  , con il nuovo cammino verso un’arte viva,  socialmente utile e non più egocentrica .
Appassionata anche di fotografia, ama riprodurre il reale ma nei suoi dipinti riesce a trasmettere
con incisività anche ciò che è intangibile .




" ..è un indiana..ma di sicuro mi son calata pienamente in ciò che il dipinto rappresenta ...
  la mia vita ha iniziato ad avere un senso vero quando è nata mia figlia ! "









Isabella si è laureata all’Accademia delle Belle Arti di Napoli nel ’95,
insegna discipline pittoriche ed ha presentato i suoi quadri in svariate mostre dedicate
a temi che lei propone in maniera ricorrente :

le donne,  i bambini  ( “ immagini dedicate ai più piccoli dell’umanità” - mostra per ABChildren Charity onlus )
un' ambientazione precisa di questo nostro mondo,  i popoli e le loro semplici realtà .





Una pittura corposa la sua e densa di carica umana,  di sguardi ed espressioni,
di luci, ombre e colore,  di personaggi  presi dalla nostra realtà 
 “ in cui si ritrovano gesti ed epressioni di semplicità e naturalezza” .




"Africa Rosa" 2008.
...sperano gli africani spiati con amorosi sensi. Una donna e una bambina - madre e figlia? - covano una clandestina storia di riscatto oltre il grigiofumo di un abitacolo e l'estrema linea di un orizzonte sempre uguale. Soffre Isabella e spera protetta nella sua traslucida sfera e con occhiate silenziose lei dilata l'attesa.

Michele Sovente








"...femminili facce verso una nuova meta..."










 


un video di Gabriella mangini / l'Arte Nascosta
Isabella Scarpato è su   Atmakers





  Così si esprime chi osserva i dipinti di questa sensibilissima pittrice flegrea :


“...sei riuscita a dipingere anche il suo pensiero !”

“ Grande intensità .. “

“ .. qui si sente il sole addosso ..”

“ .. dipingi con l'anima..”

“ ..quando guardo mi sento messa a nudo, invasa !  Invasa nel senso che non è possibile rimanere indifferenti , che l'osservare ti muove fortemente dentro, che ti riporta a qualcosa
che hai già interiormente, ma che posando gli occhi su questi dipinti ,
 .. si muove .... “














*§*






E' stato un piacere grande postare e proporre Isabella !

Tocco i pensieri dei soggetti che Isabella dipinge ..





*§*

20/02/11

Arrested Motion



 Più che un post dedicato .... è un consiglio .


   Splendido sito di arte contemporanea  !   


Arrested Motion è una fonte quotidiana per la cultura visiva sempre in evoluzione.
un sito che offre continua globale informazione sull'arte contemporanea,
Street/Urban, surrealista Lowbrow/Pop art.






 "Lo scopo di ogni artista è arrestare il movimento ..."-Faulkner





*§*



19/01/11

Arte tutta di Carta ( 1° )



Sono affascinata dalle mille creazioni che ruotano attorno all'elemento CARTA :  sculture di carta,silhouette, libri d'artista,  arte-libro, collage ,design,fotografia, fustellati, installazioni, origami, origamic architecture, papercut, paperengineering, papier-mâché , ricamo , xilografia, ........ ...... .... 
Intendo visitarle, nel tempo,  in molteplici e differenti post per scoprire pian piano un mondo incredibile .


Installazione di Alicia Martin realizzata con  libri .



  I Suoni e la loro natura, tradotti in prototipi plastici di Andy Huntington e Drew Allan



Ivano Vitali  e le sue tessiture di  carta stampata  in una dimensione ecologica e di recupero.





   
Thomas Hillier  , personalissima  architettura immaginaria ...



 

 Nikki van Es  , elementi suggeriti dalla natura e rappresentati tramite il ritaglio della carta  e colorati .    
                                                                                  


Simon Schubert .  Spazi, luoghi , rilievi,  perfette prospettive





La torre di Babele fatta di libri di Jakob Gautel.




°°°







Ringrazio il  blog Tutta la carta del mondo http://tuttalacartadelmondo.blogspot.com/ 


*§*